Unibet spera di svegliare il gigante dormiente di Newcastle nel derby Tyne-Wear

Si è parlato molto della clausola di rottura del contratto triennale di Rafael Benítez al Newcastle United, ma sembra che Sam Allardyce possa avere un accordo simile con Sunderland. L’economia e il drenaggio dei talenti contribuiscono alle difficoltà di Newcastle e Sunderland | Jonathan Wilson Per saperne di più

Mentre nessuno si aspetta che Benítez si fermi su Tyneside se la sua Unibet nuova squadra dovesse essere retrocessa, si pensava che se Sunderland fosse andato giù, Allardyce sarebbe rimasto al comando allo Stadium of Light.

Può darsi che sia così, ma, insolitamente, è diventato decisamente timido, rifiutandosi di essere sorteggiato quando gli è stato chiesto se il suo accordo includesse una clausola di uscita. “Il mio contratto non è affar tuo”, ha detto un manager che pagare e prelevare i soldi Unibet punta a incrementare la serie di sei vittorie consecutive di Sunderland contro il Newcastle, al St James ‘Park di domenica.

Con un club del nord-est quasi sicuro di essere relegato a maggio, e il costo di perdere l’affare di trasmissione della Premier League della prossima stagione pari ad almeno 100 milioni di sterline, Benítez spera di segnare la sua prima partita casalinga terminando quella sequenza.

Se il suo desiderio di mettere Allardyce un avversario da lungo tempo, al suo Unibet posto, non dovrebbe essere sottovalutato, ci sono cose molto più importanti in gioco. “Ho deciso di venire qui perché sapevo quanto fosse grande questo club”, ha detto l’ex allenatore del Liverpool, del Chelsea e del Real Madrid. “È un gigante addormentato.Se rimaniamo in piedi, e sono sicuro che lo faremo, potremo ottenere risultati. Possiamo migliorare molto la prossima stagione. Ho fiducia che staremo in piedi e sono sicuro che andrà tutto bene. Sono certo che il prossimo anno faremo una grande stagione. ”

Benítez – che ha chiarito che non tollererà la mancanza di Unibet scommesse sul tuo telefonino controllo sul reclutamento dei giocatori vissuto da Steve McClaren e Alan Pardew – ha ancora parlare con Mike Ashley, il proprietario del Newcastle, anche se la vittoria di domenica potrebbe cambiare la situazione.José Mourinho ha firmato un accordo pre-contratto con il Manchester United – report Per saperne di più

Al contrario, la sconfitta potrebbe bucare il nuovo ottimismo a il club.Alla domanda se sarebbe stato un disastro, la risposta di Benítez è stata istruttiva. “È sempre un disastro se si perde, ma soprattutto contro il Sunderland sarà più difficile”, ha detto. “Non penso che succederà ma, se Unibet qualcosa va storto, dobbiamo essere pronti per la prossima partita [a Norwich].”

Avendo ereditato una squadra squilibrata e ferita, in basso difensori e attaccanti ma pieno di centrocampisti offensivi, sta allenando efficacemente con una mano legata dietro la schiena. “Non stiamo segnando gol e stiamo concedendo molto”, ha detto. “Quindi abbiamo problemi ovunque.Ma abbiamo qualità, abbiamo alcuni buoni giocatori – dobbiamo coordinare di più la squadra. ”

È eccitato da Gini Wijnaldum, il creatore olandese. “È dei giocatori che, come manager, amiamo il coaching; ha ritmo, ha abilità “, ha detto Benítez. “La sua migliore Unibet  posizione è il problema – è così bravo che può giocare ovunque e fare bene.

” Stavamo pensando a dove giocarlo e ha detto: “La sua migliore posizione potrebbe essere dietro l’attaccante.” può giocare a destra, a sinistra, in una posizione più profonda o in anticipo, perché è così bravo. Penso che sia il migliore dietro l’attaccante, ma la sua qualità può aiutarci in qualsiasi posizione. “